Incontro con l'assessore comunale Palone per il rilancio del commercio a Bari

16 ottobre 2014

Luisi: "Tanti sono i temi e gli strumenti su cui dobbiamo confrontarci, è importante condividere le scelte da fare. Oggi è stato un segnale importante. I commercianti sono l'anima di questa città"

Pochi giorni fa si è svolto un’incontro, all’Assessorato allo Sviluppo Economico del Comune di Bari, tra l’assessore Carla Palone, il vicepresidente Piero Luisi e l’arch. Michele Lastilla della Confesercenti Bari, sul tema del Distretto Metropolitano del Commercio di Bari.

L’incontro è stato chiesto dalla Confesercenti Bari per conoscere l’orientamento della nuova Amministrazione Comunale sull’avvio del processo attuativo del DMC, rimasto fermo a soli incontri interlocutori con la precedente Amministrazione.

La riunione si è svolta in un clima di grande cortesia, concretezza e sintonia sulla necessità, immediata, di avviare un confronto produttivo, con le Associazioni di Categoria di Bari (CAT), finalizzato alla istituzione di una Governance, il cui compito sarà di individuare le aree d’intervento, definire gli obiettivi e avviare un percorso strategico atto alla realizzazione del DMC.

L’assessore Palone già si è mossa in tal senso proponendo alla Giunta Comunale una Deliberazione che fissa i principi attuativi dei DUC (Distretti Urbani del Commercio), disciplinati dal Regolamento della Regione Puglia del 15 luglio 2011, e la necessità di avviare, con sollecitudine, il loro processo costitutivo. Tale Delibera, con il N° 538, è stata approvata all’unanimità dalla Giunta.

L’incontro, in conclusione, ha ribadito, in assoluta concordanza, la grande opportunità di un concreto sviluppo economico che il DMC rappresenta per Bari e la necessità, quindi, che il suo processo costruttivo sia connotato dalla massima serietà, professionalità e attenzione alle molteplice esigenze degli attori in campo, in modo da generare consensi, coinvolgimento e partecipazione attiva sia da parte degli Enti Pubblici interessati, che soprattutto da parte degli Operatori, che ne dovranno determinare il successo.

Al termine della riunione, il vicepresidente Luisi ha dichiarato: "E' con estrema soddisfazione che oggi abbiamo incontrato l'assessore Palone, riscontrando molta disponibilità e interesse al confronto su argomenti strategici per il rilancio del commercio."

"C'è da ripensare - continua Luisi - alla nostra città come l'espressione di molteplici esigenze. Il commercio è un aspetto centrale della vita cittadina, ne determina la dinamicità economica, l'appetibilità per investimenti e l'interesse turistico. Il commercio a Bari deve essere però messo in condizione di operare e svilupparsi al meglio. Noi siamo pronti - conclude Luisi -, insieme al Comune, a mettere in campo tutti gli strumenti necessari perchè questo avvenga."

Torna indietro