Servizio Pec - Posta elettronica certificata

 

La Confesercenti Provinciale di Bari, tramite il proprio Centro di Assistenza Tecnica, offre agli associati che lo desiderino il servizio di attivazione e comunicazione della PEC.

COSA E' LA POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA (PEC) (clicca per espandere la descrizione)

La PEC (posta elettronica certificata) è l'equivalente di una posta elettronica tradizionale che ha in aggiunta caratteristiche di certificazione e sicurezza della trasmissione. La posta elettronica certificata è quindi un sistema di posta elettronica con il quale viene fornita al mittente documentazione elettronica, con valenza legale, attestante l'invio e la consegna di documenti informatici.

Il gestore di posta elettronica certificata infatti fornisce al mittente una ricevuta che costituisce prova legale dell'avvenuta spedizione del messaggio e dell'eventuale documentazione allegata. Le informazioni contenute nella trasmissione vengono conservate per 30 mesi dal gestore e sono opponibili a terzi.
La PEC è lo strumento informatico che conferisce a un messaggio di posta elettronica, lo stesso valore legale di una raccomandata con ricevuta di ritorno nei rapporti ufficiali con altri soggetti che dispongono di posta certificata.

Dal 20 ottobre 2012 è stato introdotto l'obbligo per le imprese individuali di comunicare al Registro delle Imprese l'indirizzo di posta elettronica certificata – PEC (D.L. n. 179/2012 pubblicato sulla G.U. del 19/10/2012). Pertanto, le imprese individuali già attive alla data del 20 ottobre 2012, sono tenute a comunicare il loro indirizzo PEC entro il 30 giugno 2013. Questo in conseguenza della conversione del DL n.° 179/2012 in Legge n.° 221/2012 dove sono intervenute delle modifiche che hanno anticipato il termine di deposito alla C.C.I.A.A. dell'indirizzo PEC delle imprese individuali attive.

Invece, le imprese individuali di nuova costituzione debbono comunicare in fase di prima iscrizione l'indirizzo della PEC. L'assenza di tale adempimento impedisce l'iscrizione dell'impresa e determina il rifiuto dell'istanza.

Caratteristiche del servizio Pec Confesercenti Bari

- Rilascio indirizzo di posta elettronica certificata viene richiesto il rilascio di indirizzo di posta elettronica certificata. Documentazione necessaria: indicazione del nome utente desiderato, delega sottoscritta.
- Comunicazione PEC al registro imprese la registrazione dell'indirizzo di posta elettronica certificata al registro delle imprese è esente da imposta di bollo e diritti di segreteria.

Documentazione necessaria: procura firmata, documento di identità del legale rappresentante.
Per tutti coloro che avranno rinnovato l'iscrizione 2013 alla Confesercenti, il servizio sarà gratuito, con la sola corresponsione di Euro 5,00 + iva per le spese di istruttoria.

Gli uffici della Confesercenti Provinciale di Bari sono a disposizione per tutti i chiarimenti e gli approfondimenti che riterrete necessari.

 

Per ulteriori informazioni scrivici a info@confesercenti.it

 

Torna su