Cosvig - Terra di Bari

Presso Confesercenti Terra di Bari è presente uno sportello del Cosvig per accedere alla garanzia pubblica per le PMI.

GARANZIA PUBBLICA DELL’80%

Il COSVIG - Consorzio nazionale di sostegno e sviluppo delle garanzie è costituito nel giugno 2006 da Confesercenti, con l’obiettivo di favorire l’accesso alle fonti di finanziamento delle piccole e medie imprese del commercio e del turismo mediante la concessione di una garanzia pubblica, gratuita, diretta e a prima richiesta.

Il Consorzio promuove l’accesso alla garanzia diretta delle PMI aderenti a Confesercenti e localizzate nelle Regioni Basilicata, Campania, Sicilia, Sardegna,Calabria e Puglia offrendo a livello territoriale un servizio di consulenza e assistenza in merito a:

- Valutazione delle esigenze finanziarie
- Valutazione dell’ammissibilità al Fondo Centrale di Garanzia
- Predisposizione della modulistica per la richiesta di finanziamento e per la richiesta della garanzia
- Presentazione delle domande

LE ATTIVITA’

Il Consorzio promuove l’accesso alla garanzia diretta per le PMI del commercio e del turismo aderenti a Confesercenti attraverso un ufficio provinciale specifico per l’assistenza al credito realizzato pressola Confesercentidi Terra di Bari.

Il servizio offerto alle imprese associate prevede l’espletamento di tutte le attività riguardanti l’accesso al credito garantito dal Fondo Centrale di garanzia, reso possibile grazie ad apposite convenzioni stipulate con primarie banche.

In virtù del mandato conferito dalle banche e grazie alla capillare diffusione delle dipendenze territoriali di Confesercenti, il COS.VI.G. può, infatti, acquisire direttamente dalle imprese interessate tutta la modulistica e gli allegati necessari per la richiesta del finanziamento e per la richiesta della garanzia.

Inoltre, in virtù delle convenzioni stipulate con le banche, COS.VI.G.  può presentare la richiesta di ammissione alla garanzia del Fondo utilizzando la procedura informatica appositamente realizzata per la presentazione on line delle domande con notevole riduzione dei tempi di istruttoria e maggiore sicurezza nella gestione dei dati.

L’attività svolta da Confesercenti e da Cosvig nei confronti delle imprese offre i vantaggi derivanti da un servizio qualificato che comprende:

- Consulenza altamente specializzata

- Assistenza completa e gratuita per la compilazione della modulistica necessaria

- Garanzia assoluta di accuratezza nella valutazione delle esigenze di finanziamento

- Significativa riduzione dei tempi di approvazione delle domande

GUIDA PER LE IMPRESE

La ConfesercentiProvincialedi Terra di Bari, con il Consorzio per lo sviluppo delle garanzie – Cosvig - offre alle imprese associate un servizio di consulenza e assistenza per favorire l’accesso al credito assistito dalla garanzia pubblica offerta dal Fondo Centrale di Garanzia pari all’80% e agevolare l’applicazione delle procedure previste per la presentazione delle domande alle banche convenzionate.

Le imprese del commercio e del turismo aderenti a Confesercenti e localizzate nelle Regioni Basilicata, Campania, Sicilia, Sardegna,Calabria e Puglia, per poter richiedere i servizi offerti per l’accesso al Fondo Nazionale di Garanzia possono rivolgersi all’Ufficio provinciale Cosvig presso la sede di Confesercenti Provinciale di Terra di Bari.

Una volta individuata la sede più vicina, l’impresa avrà a disposizione la consulenza e l’assistenza fornita da Cosvig per l’espletamento di tutte le formalità previste per la richiesta di finanziamento e l’attivazione della garanzia rilasciata dal Fondo Centrale di Garanzia.

COSA FARE PER RICHIEDERE LA GARANZIA:

LE 7 FASI DEL PROCESSO


1. L’impresa si rivolge al responsabile dell’Ufficio Cosvig della Confesercenti Provinciale di Terra di Bari che, considerate le esigenze finanziarie, effettua una prima valutazione dell’ammissibilità al Fondo dell’impresa e dell’operazione proposta.
2. Una volta verificata la sussistenza dei requisiti per l’ammissibilità al Fondo Centrale di Garanzia, l’operatore Confesercenti fornisce completa assistenza per la compilazione della modulistica (modulo per la richiesta di finanziamento e modulo per l’istruttoria della richiesta di garanzia) e per la documentazione da allegare.
3. Successivamente all’acquisizione della documentazione, l’Ufficio Cosvig-Confesercenti invia alla struttura centrale di Cosvig la documentazione completa per la richiesta del finanziamento e della garanzia.
4. Cosvig presenta, per conto della Banca, la richiesta di ammissione alla garanzia del Fondo mediante l’inserimento dei dati nella procedura telematica accessibile soltanto con la password che la Banca fornisce a Cosvig
5. Una volta effettuato, con esito positivo, l’inserimento della richiesta nella procedura, la struttura centrale di Cosvig comunica alla dipendenza territoriale di inviare anche la richiesta di finanziamento alla Banca
6. Il Comitato di gestione del Fondo delibera l’esito dell’operazione di garanzia e comunica alla banca e all’impresa l’ammissione alla garanzia del Fondo ovvero i motivi che hanno indotto a ritenere inammissibile la richiesta.
7. La banca, ottenuta l’ammissione alla garanzia eroga il finanziamento all’impresa, previo parere positivo dell’istruttoria sul cliente.

 

Per ulteriori informazioni scrivici a info@confesercentibari.it

 

Sito - cosvig.com

 

 

Torna su